Tu sei qui

Les Hollandais à Paris, 1789-1914
Van Gogh, Van Dongen, Mondrian e le loro opere nella Ville Lumière. I pittori olandesi più famosi in mostra al Petit Palais fino al 13 maggio. Les Hollandais à Paris, 1789-1914 c'est à ne pas manquer
da Sabato, 21 Aprile, 2018 - 10:00 a Domenica, 13 Maggio, 2018 - 10:00

Una mostra davvero unica, organizzata in collaborazione con il Museo Van Gogh di Amsterdam, per mostrare al grande pubblico il rapporto e lo scambio artistico, estetico e d'amicizia intercorso tra i grandi pittori olandesi dei due secoli passati e la città di Parigi, il tutto per sottolinearne suggestioni, emozioni e vibrazioni che hanno dato il via a una rivoluzione artistica senza precedenti. L'exposition Les Hollandais à Paris - negli splendid spazi del Petit Palais dal 6 febbraio al 13 maggio 2018 - è la prima grande mostra in Francia dedicata a un simile rapporto artistico. Non tutti sanno infatti che partire dal 1850 furono migliaia i pittori olandesi che lasciarono la propria terra d'origine per dirigersi proprio a Parigi attirati dallo spirito artistico e dall'esprit della capitale francese. 

 

La mostra si articola attraverso un percorso cronologico di 115 opere che ci racconta le linee guida e i rapporti nati tra gli artisti olandesi e quelli francesi, le loro influenze, gli scambi e l'arricchimento reciproco. In mostra sono godibili così i dipinti di Gérard van Spaendonck per la fine del XVIIImo secolo e di Ary Scheffer per la generazione romantique. E poi ancora: Jacob MarisJohan Jongkind et Frederik Kaemmerer per la metà del XIXmo secolo, e - gran finale - con gli splendidi quadri di George BreitnerVincent van Gogh, Kees van Dongen e Piet Mondrian per la fine del XIXmo secolo e l'inizio del XXmo secolo. Le loro opere sono presenti accanto a quelle di alcuni artisti francesi contemporanei come Géricault, David, Corot, Millet, Boudin, Monet, Cézanne, Signac, Braque, Picasso... il tutto per stabilire e ricercare connessioni, scambi e corrispondenze.

Insomma, un bel viaggio tra Parigi e l'Olanda tra andate e ritorni pittorici, colmi di fascino e suggestioni. A' ne pas manquer...

Perchè andarci: 

Per uno sguardo a doppio senso tra i grandi pittori olandesi e la pittura francese.

Segni particolari: 

Filologico. Estetico. Didattico.

Con chi andare: 

Con gli amanti dell'arte moderna.

Vietato a: 

Chi ama solo la Pop Art o l'arte post Anni Duemila.

Colpo di fulmine: 

La Parigi secondo Van Gogh.

Questo proprio no: 

Litigare per vedere con calma ogni singolo quadro. Affollato.

Vicino cosa c'è: 

Parigi è in mano vostra: siete davanti al Grand Palais, accanto alla Senna e alla Tour Eiffel. Pas mal.

Info: 

Les Hollandais à Paris, 1789-1914 al Petit Palais di Parigi dal 6 febbraio al 13 maggio 2018. Dal martedì alla domenica dalle 10 alle 18; chiuso il lunedì. Il venerdì aperto fino alle 21. Ingresso a 15 e 13 euro; gratuito per i minori di 18 anni. www.petitpalais.paris.fr