Tu sei qui

Il était une fois Sergio Leone
Ancora un grande italiano a cui Parigi dedica un'expo evento. Lui è Sergio Leone ed è la Cinémathèque française a rendergli omaggio tra film, foto, reperti e chicche poco note ai più. Fino a gennaio.
La bande-annonce de l’expo

E' per chi conosce a memoria i suoi film. Ma anche per tutti quelli che credono che ci sia ancora qualcosa da scoprire sulla sua cinematografia e sulla sua vita privata. Ed è naturalmente per tutti quelli che di lui sanno poco o nulla. Stiamo parlando di Sergio Leone, mito assoluto del cinema non soltanto italiano ma mondiale a cui la Cinémathèque française di Parigi rende omaggio fino al 27 gennaio 2019 con una mostra evento che si sviluppa come un labirinto dell'anima e del ricordo, il tutto tra film, oggetti di repertorio, souvenir, ricordi, foto e spezzoni cinematografici. 

La prima parte dell'esposizione è dedicata alle fonti d'ispirazione di Sergio Leone, a cominciare da quelle ereditate dal padre regista cineasta e cinefilo Roberto Roberti; fino alla scoperta e allo studio dei suoi western e al nuovo dialogo tra spazio e personaggio, tra paesaggio, suono e immagine. E a proposito di musiche, centrale sarà anche la parentesi dedicata alla collaborazione tra Sergio e Leone e le musiche per lui create da Ennio Morricone. Una sezione intera della mostra sarà invece dedicata al film C'era una volta in America, alla spiegazione della sua genesi, della sua creazione artistica e della sua realizzazione cinematografica. La mostra - che si articola come un percorso ludico e istruttivo pensato per esaltare chi non conosce le opere del regista, ma anche per stupire chi pensa di sapere già tutto di lui e sulle sue opere - regalerà anche innumerevoli chicche e feticci ai fan dei film di Sergio Leone: e tra foto, archivi privati, ricordi personali provenienti dal Fondo della Famiglia Leone, ci saranno anche innumerevoloi oggetti dei suoi film; tra cui il mitico e iconico poncho di Clint Eastwood indossato nel film Il Buono, il Brutto e il Cattivo

La Cinematheque organizza per tutto il periodo dell'esposizione, numerose iniziative, incontri e dibattiti dedicati a Sergio Leone e naturalmente grande parte sarà dedicata alla proiezione dei suoi più grandi film: tutte le info, le date e gli orari su www.cinematheque.fr

La mostra è stata realizzata in collaborazione con la Cineteca di Bologna. 

Perchè andarci: 

Per godere appieno del mito Sergio Leone.

Segni particolari: 

Molto, molto western.

Con chi andare: 

Con chi ha amato i film di Sergio Leone, ma anche chi non sa nulla di lui. E con chi vuole farsi un bel ripasso di storia del cinema. 

Vietato a: 

Come si fanno a vietare i film di Sergio Leone?

Colpo di fulmine: 

Il poncho di Clint Eastwood. Un mito, è un mito. 

Questo proprio no: 

Un po' troppo didascalico. 

Vicino cosa c'è: 

Siete alle spalle dell'Arena di Bercy e, per mangiare a qualsiasi ora, non siete lontani dal Felicità del Gruppo Big Mamma

Info: 

Cinémathèque française - 51 rue de Bercy 75012 Paris. Il était une fois Sergio Leone fino al 27 gennaio 2019. Aperto tutti i giorni, tranne il martedì, dalle 12 alle 19. I weekend dalle 11 alle 20. Ingresso a 11 euro; 5,50 i minori di 18 anni. Expo + film a 13 euro. Info e prenotazioni su www.cinematheque.fr