Tu sei qui

#enattendantmanray
In attesa del debutto della mostra Man Ray et la mode rinviata al 23 settembre, il Musée du Luxembourg rende omaggio all'artista pubblicando on line le testimonianze di molte personalità della moda.

Il mondo dell'arte non si ferma e inventa nuove forme di propagazione. L’exposition Man Ray et la mode prevista inizialmente dal 9 aprile al 26 luglio 2020 al Musée du Luxembourg di Parigi è stata rinviata dal 23 settembre al 17 gennaio 2021. Aspettando dunque il debutto della mostra tanto attesa, la Rmn – Grand Palais e il Musée du Luxembourg hanno chiesto a molte personalità del mondo del'arte, della fotografia e della moda di parlare del loro rapporto con Man Ray e dell'influenza che quest'artista ha provocato in loro e nelle loro opere. Martin Margiela, Diana W.Picasso, Hans-Ulrich Obrist, Thaddaeus Ropac, Roe Ethridge, Simon Baker, Kristina de Coninck, Juergen Teller sono solo alcuni degli artisti che si sono prestati al gioco e di cui è possibile leggere o ascoltare la testimonianza sul sito del Museo.

 

 

Perchè andarci: 

Perché l'arte anche on line è una medicina per lo spirito.

Segni particolari: 

Artistico.

Con chi andare: 

Anche da soli sarà bellissimo.

Vietato a: 

Chi non ne capisce nulla di arte, di moda e di fotografia.

Colpo di fulmine: 

Alcune testimonianze sono davvero una chicca.

Questo proprio no: 

Una connessione wifi scarsa.

Vicino cosa c'è: 

La navigazione nel sito è senza confini.

Info: 

#enattendantmanray

Sono molti i contenuti proposti al pubblico sul sito www.museeduluxembourg.fr : estratti del catalogo, un audio attorno a Man Ray realizzato da Rainier Lericolais, il vidéo teaser dell'exposition, articoli e un libro gioco per bambini. https://museeduluxembourg.fr/fr/actualite/en-attendant-man-ray