INVADER

Ha letteralmente invaso Parigi. I ragazzini lo adorano, ma anche i grandi non sono da meno. Lui è Invader e il Musée en Herbe dopo il successo ottenuto quest'estate ha deciso di prolungare la mostra a lui dedicata fino al 7 gennaio. C'è da divertirsi.

Cosa fare questa settimana

21/09/2017 - 10:00

Le Jardin secret des Hansen

Degas, Cézanne, Monet, Renoir, Gauguin e Matisse. Al Musée Jacquemart André fino al 22 gennaio immersione nell'Arte Moderna con la mostra Le Jardin secret des Hansen: un inno totale alla bellezza.
Medusa
21/09/2017 - 10:00

Musée d'Art Moderne de Paris

Medusa. Bijoux et Tabous. Ovvero il gioiello inteso come una delle forme artistiche più antiche e universali, tra parure, scultura e feticcio. Al MAM fino al 5 novembre una mostra ne scardina i tabù.
24/09/2017 - 14:30

Les Grandes Ecuries

Tutto sul mondo del cavallo e dei cavalieri, fra spettacoli, esibizioni, un museo e dimostrazioni di dressage. Siamo nel Domaine di Chantilly e Les Grandes Ecuries meritano una visita a parte.

Altri eventi in programma

23/09/2017 - 10:00

Parc zoologique de Thoiry

C'è la Riserva Africana per veri safari in auto. C'è il Giardino Zoologico, il Castello e pure un mini zoo di dinosauri che si agitano furiosi. Siamo a Thoiry e il suo Zoo merita davvero una visita.
23/09/2017 (Tutto il giorno)

Parc Asterix

Adrenalina a mille per un viaggio all'indietro nel mondo mitico. Il Parc Asterix infiamma la stagione estiva 2017 con Pégase Express, attrazione per tutta la famiglia unica in Europa per maestosità.
24/09/2017 (Tutto il giorno)

Sainte-Chapelle

E' un gioiello dello stile gotico fiorito. Nel cuore de l'Ile de la Cité, la Sainte-Chapelle illumina il visitatore con le sue vetrate coloratissime. Di una bellezza assoluta, merita la visita.
27/09/2017 (Tutto il giorno)

Arc de Triomphe

Sguardi all'ingiù per la città. Salire sull'Arc de Triomphe è un'esperienza irripetibile che permette di avere uno sguardo a 360° su Parigi e di avere un insolito tête-à-tête con la Tour Eiffel.
20/09/2017 - 10:00

Le Musée en Herbe

Lui è Invader. Le sue installazioni sono per tutta Parigi e il gioco sta nel catturarle col cellulare. Ora, quelle inedite, sono in mostra al musée en Herbe. Fino al 7 gennaio 2018.
29/09/2017 (Tutto il giorno)

La Conciergerie

E' un Monumento Nazionale, ma forse uno dei meno visitati. Ed è un vero peccato, perché la Conciergerie - celebre prigione nel corso della Rivoluzione Francese - è una perla per gli occhi. Storico.

Dove mangiare

L'Eclair de Génie

Una nuova collezione per Noël, una novità per l'Epifania, un nuovo libro e, su tutti, dei nuovi, coloratissimi, glassosissimi e golosissimi Eclairs. Lui, il creatore di tanta bontà è Christophe Adam - uno dei migliori pasticceri di Parigi - che nelle sue 9 boutique per la città (e 21 all'estero) regala pause dolci, acidule e adulatorie. Siamo a L'Eclair de Génie e le ricette sono davvero gourmandes. Assaggiare per credere.

Boutique yam'Tcha

E' tondo, bianco, soffice, profumato e buonissimo. Ecco il Bao, il pane cinese cotto al vapore ripieno di ogni meraviglia, da mangiare caldissimo. In versione salè o sucrè, ce n'è per tutti i gusti: da quello ripieno con formaggio Stilton e amarena a quello con Comtè, cipolla e curry. Oppure quello con cioccolato della Repubblica Domenicana. Siete nella boutique yam'Tcha che con i suoi thé profumati e la degustazione di Bao e Dim Sum vi farà respirare la vera atmosfera di Hong Kong. Golosissimi.

Yummy & Guiltfree

Yummy & Guiltfree, ovvero come mangiare dei "gaufres gastronomie" senza glutine, sani e buonissimi. In versione salata o dolce, anche su stecco come se fossero gelati, i gaufres chez Yummy sono creati all'istante davanti a voi e rigorosamente fait maison. Per pranzi insoliti, merende golose o per una semplice pausa a qualsiasi ora del giorno. E siete nel pieno del Marais. Per passeggiate golose.

Vino Nostrum

"L'acqua fa male e il vino fa cantare". Un bel biglietto da visita, non c'è che dire. Se poi il vino in questione è italiano e viene venduto in una piccola vinoteca in una stradina di Parigi, allora il canto si fa ancor più armonioso. Siamo da Vino Nostrum, l'enoteca al 100% tricolore verde bianco e rosso che vende soltanto vini bio di piccoli produttori italiani. E tra incontri mensili con i produttori, futuri corsi di degustazione, assaggi e vendita di vini anche on line, sembra davvero di stare in Italia. Bicchiere alla mano per credere.